Laurea Triennale
Durata: 3 anni
CFU 180
Classe: L8
Iscrizioni Aperte

DESCRIZIONE DEL CORSO DI LAUREA

L’indirizzo Droni del corso di laurea in Ingegneria Informatica e dell’Automazione forma professionisti in grado di progettare, simulare, realizzare, gestire e manutenere sistemi hardware e software complessi ottenuti dall’integrazione del sistema da controllare con i dispositivi, i modelli, le tecnologie e le metodologie tipiche della teoria del controllo, dell’informatica, dell’ottimizzazione e delle telecomunicazioni in grado di garantire il corretto funzionamento del sistema controllato.

In particolare in questo percorso formativo sono approfonditi la conoscenza, la progettazione e l’utilizzo dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR), comunemente chiamati droni o Unmanned Aerial Vehicle (UAV). Nel contesto produttivo italiano, caratterizzato da piccole e medie imprese operanti in diversi settori industriali, appaiono di grande interesse le opportunità di lavoro che i laureati in Ingegneria Informatica e dell’Automazione possono trovare sia nel comparto produttivo sia in quello dei servizi di supporto e di consulenza.


OBIETTIVI

I laureati in Ingegneria Informatica e dell’Automazione, indirizzo Droni:

  • sanno applicare i metodi della matematica e delle altre scienze di base;
  • conoscono le diverse modalità di applicazione delle tecniche e degli strumenti per la progettazione di componenti, sistemi e processi;
  • hanno le giuste conoscenze per svolgere esperimenti, condurre analisi e per interpretare i dati (dalla misura all’elaborazione dei segnali);
  • sono in grado di progettare e comprendere il funzionamento dei sistemi di elaborazione, sia per gli aspetti hardware che software;
  • hanno acquisito competenze nel campo dello sviluppo e dell’applicazione di sistemi UAV.

DIDATTICA

L’impostazione didattica del corso prevede che la formazione teorica sia accompagnata da esempi, applicazioni, lavori individuali e di gruppo. Accanto allo studio personale, assumono quindi notevole importanza anche:

  • esercitazioni in aula telematica;
  • seminari;
  • preparazione di progetti individuali o di gruppo.

Attività con valenza di tirocinio formativo completano il percorso accademico.


SBOCCHI OCCUPAZIONALI

L’impostazione didattica del corso prevede che la formazione teorica sia accompagnata da esempi, applicazioni, lavori individuali e di gruppo. Accanto allo studio personale, assumono quindi notevole importanza anche:

  • esercitazioni in aula telematica;
  • seminari;
  • preparazione di progetti individuali o di gruppo.

Attività con valenza di tirocinio formativo completano il percorso accademico.


PIANO DI STUDI

I Anno di Corso
SSD Esame CFU
FIS/01 Fisica 12
ING-INF/05 Fondamenti di Informatica 12
MAT/03 Complementi di Matematica 6
MAT/05 Analisi Matematica 12
MAT/08 Analisi Numerica (mutua Su L7) 6
ICAR/06 Telerilevamento da Droni 9
L-LIN/12 Lingua Inglese 3
II Anno di Corso
ING-INF/05 Internet Of Things 9
ING-INF/04 Fondamenti di Automatica 9
ING-INF/05 Calcolatori Elettronici e Sistemi Operativi 12
ING-INF/03 Segnali e Sistemi 9
ING-INF/05 Algoritmi e Strutture Dati 6
ING-INF/04 Modellistica e Simulazione 9
ING-IND/15 Strumenti per la progettazione di UAV (mutua su L9) 6
III Anno di Corso
ING-INF/04 Automazione Industriale (mutua Su L9) 6
ING-INF/02 Compatibilità Elettromagnetica 6
MAT/09 Ricerca Operativa 6
ING-INF/04 Controllo e Programmazione di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto 6
ING-IND/12 Misure Meccaniche e Termiche 6
A scelta dello studente 18
Tirocinio 6
Prova Finale 6
Insegnamento a scelta dello studente (terzo anno)
ING-IND/15 Computer Aided Design (mutua Da L9) 9
ING-INF/05 Sistemi Esperti e Soft Computing 9
ING-IND/10 Fisica Tecnica 9
ING-INF/01 Sistemi Elettronici per le Misure 9
SECS-P/07 Economia e Gestione Aziendale 9
ING-IND/12 Sensoristica per UAV 9