Questa Certificazione consentirà al candidato di acquisire e/o di approfondire conoscenze e abilità nel campo dell’ingegneria elettronica, con particolare attenzione allo sviluppo e alla scrittura di programmi per memorizzare, ricercare ed elaborare informazioni e dati in elaboratori industriali. La certificazione è stata progettata dopo un’attenta analisi del mercato del lavoro e delle competenze richieste dalle aziende in cerca di risorse da assumere; è strutturata su dei percorsi formativi selezionati con lo scopo di fornire conoscenze essenziali a coloro che, terminati gli studi, intendono realizzarsi nel settore della programmazione dei sistemi di elaborazione e controllo. E’ altresì qualificante per i professionisti del settore che hanno la necessità di certificare le proprie competenze ai fini lavorativi, acquisendo inoltre un grado maggiore di approfondimento e/o aggiornamento


PROGRAMMATORE ELETTRONICO PER IMPIANTI INDUSTRIALI

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con UNIONCAMERE, rende periodicamente disponibili dei report sull’andamento del lavoro nel settore dell’automazione in Italia, dov’è ad esempio evidenziato che la figura professionale del “programmatore ed installatore di sistemi elettrico-elettronici”, appartenente alla macro area delle professioni tecniche in campo scientifico, ingegneristico e della produzione, risulta avere una difficoltà complessiva di reperimento dei candidati del 56 %, secondo i datori di lavoro che ricercano professionisti appartenenti a questo settore.

Nel 2018 per questa professione si sono rilevati 24.840 posti disponibili: tra questi, il livello d’istruzione richiesto ai candidati è stato per il 46,5% il Diploma secondario e per il 53,2% il titolo Universitario; tra questi, i datori di lavoro hanno comunque riscontrato un grado di preparazione inadeguata pari al 34,3% che mette in risalto, per questi professionisti, una necessità di ulteriore formazione dell’89%, indispensabile per soddisfare i criteri di assunzione e per mantenere la posizione lavorativa.

Questi dati evidenziano l’elevata richiesta da parte del mercato del lavoro di professionisti – diplomati e/o laureati – specializzati nel programmare i controllori a logica programmabile (PLC), ma anche e soprattutto l’importanza di fornire a questi ultimi una preparazione mirata che certifichi le competenze lavorative acquisite.

Con la presente certificazione Noi della Scuola vuole fornire al learner le conoscenze e le competenze fondamentali che gli consentiranno di svolgere in maniera autonoma la professione di programmatore ed installatore di sistemi elettrico-elettronici, quali:


Elaborazione e trasmissione dei dati negli impianti industriali contraddistinti da un elevato livello di automazione


Programmazione in plc dei piccoli computer industriali per calcoli veloci per l’automazione industriale


Progettazione e programmazione software per la produzione di apparecchiature e sistemi elettronici


Installazione e configurazione dell’hardware


Rilevazione delle funzionalità dei macchinari e ottimizzazione del relativo sistema di automazione, in particolare l’interfaccia utente


Assistenza tecnica agli operatori degli impianti


Adattamento dei sistemi elettronici alle esigenze della clientela


Per questo motivo, Noi della Scuola può fornire al proprietario della Certificazione, nozioni didattiche e competenze in quattro materie, che richiedono allo studente una conoscenza matematica pregressa, e che forniscono però una solida base per il tecnico programmatore ed installatore di sistemi elettrico-elettronici:


FONDAMENTI DI INFORMATICA


FONDAMENTI DI AUTOMATICA


INGEGNERIA DEL SOFTWARE


AUTOMAZIONE INDUSTRIALE


A questo percorso didattico, è stata aggiunta una Certificazione Informatica AUTOCAD ACU (Autodesk Certified User), per attestare le competenze sul software di progettazione AutoCad, fornendo le credenziali per ricoprire una occupazione lavorativa in ambito di progettazione assistita (CAD) che consente di creare accurati disegni 2D e 3D.

In termini di Crediti Formativi, La Certificazione “Programmatore Elettronico per Impianti Industriali ” ha un ‘peso equivalente’ di 37 CFU, rispettivamente:


12 crediti per il modulo di Fondamenti d’Informatica;


9 crediti per il modulo di Fondamenti di Automatica;


6 crediti per il modulo di Ingegneria del Software;


6 crediti per il modulo di Automazione Industriale;


4 crediti per la Certificazione informatica ACU AutoCad.


CFU MODALITÀ COSTO DURATA
37 FULL ONLINE € 2.200,00 925 ORE

CONSEGUIMENTO E RILASCIO DELLA CERTIFICAZIONE DELLA COMPETENZA

La Certificazione delle Competenze “Programmatore Elettronico per Impianti Industriali” viene conseguita al termine del percorso formativo, frequentando tutti i corsi previsti in modalità elearning e superando con successo gli esami degli insegnamenti, esami costituiti ognuno da un test multiple‐choice di 30 domande, da svolgere in sede in aula controllata in modalità paper-based o computer-based. Tempo max = 1 ora, l’esame si intende superato se si risponde correttamente ad almeno 18 domande (0 = risposta sbagliata o non data, 1= risposta esatta). Ogni esame può essere ripetuto, nel caso in cui non vada a buon fine, a distanza di almeno 60 gg. dal primo sostenimento.

Il superamento dei quattro esami e della certificazione informatica previsti dal piano di studio consentirà al candidato di ottenere il badge e la relativa attestazione, rilasciati mediante sistema di digital credentialing .Bestr.

I CFU relativi potranno essere riconosciuti, a seguito di presentazione di una esplicita richiesta all’ufficio preposto della Segreteria Studenti, al fine di una eventuale iscrizione a un Corso di Laurea, Laurea Magistrale o Master Universitario; questo solo nei limiti previsti dalla normativa statale e regolamentare d’Ateneo vigente ed esclusivamente qualora gli esami vengano sostenuti e superati con le medesime modalità previste dal Corso di Laurea, Laurea Magistrale o Master Universitario cui afferisce la richiesta di riconoscimento.

Il superamento degli esami di profitto conseguito con i titolari dei relativi corsi saranno considerati validi, ovviamente, anche ai fini del rilascio della presente Certificazione della Competenze.


Contattaci