fbpx

ARES e-learning service

Master I livello Online

Biomeccanica e interferenze neurofisiologiche alla postura

SCEGLI I NOSTRI SERVIZI

Metodi di pagamento


DESCRIZIONE DEL CORSO

Il Master mira a implementare le conoscenze dei partecipanti in ambito biomeccanico e posturale soprattutto in base a quell’insieme d’interferenze neurofisiologiche che possono alterare il reale rapporto dell’apparato locomotore nei confronti dell’ambiente circostante.


DESTINATARI

Le alterazioni posturali interessano tutti, ogni fascia d’età ha modificazioni della postura o può averne, molte professioni possono favorirle e molte patologie possono renderle debilitanti ed invalidanti.

Accanto a figure che per vocazione si occupano specificatamente del corretto assetto posturale abbiamo anche medici, odontoiatri, fisioterapisti, infermieri, laureati in scienze motorie, neuro e psicomotricisti dell’età evolutiva, psicologi, laureti in scienze dell’educazione, infermieri, logopedisti e ortottisti che possono giovarsene.

Un aspetto del corso specificamente dedicato alla crescita dello scheletro e alle modificazioni ne fa un utile strumento per gli insegnanti, i pediatri, i neuropsichiatri, i fisiatri  e per chi si avvicina, cura e si fa carico dei minori e delle persone in crescita.   


REQUISITI DI AMMISSIONE

Il master è rivolto a chi ha conseguito il diploma di laurea in

  • Medicina e Chirurgia
  • Odontoiatria
  • Fisioterapia
  • Terapia Occupazionale
  • Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva
  • Scienze e motorie e sportive
  • Scienze infermieristiche

Altre classi di laurea o equipollenza titoli a discrezione del comitato scientifico CERFAS


MODALITÀ DI ESAME

Il master è strutturato in 4 macroaree corrispondenti a 4 esami:

  • G1 Comunicazione e gestione dello staff
  • G2 Fisiologia e Biomeccanica
  • G3 Semeiotica
  • G4 Valutazione e terapia

La prova finale (7cfu) consisterà in un project work basato su casi clinici reali inerenti all’alterazione posturale e alle interferenze neurofisiologiche causa di queste modificazioni.

L’elaborato sarà discusso presso la sede centrale dell’Università a Novedrate (CO).


PIANO DI STUDI

INSEGNAMENTISSDCFU
Comuncazione e gestione dello staffSPS/0810
La comunicazione e l’intelligenza emotivaSPS/081
La comunicazione multiprofessionaleSPS/081
Gestire i team lavorativiSPS/082
Gestire richieste RRDIUS/091
Gestire situazioni lavorative criticheSECS-P/102
L’astensione terapeutica conservativaMED/182
La comunicazione con il pazienteSPS/081
Fisiologia e BiomeccanicaBIO/1613
Cenni anatomo- fisiologiaBIO/162
Richiami di anatomia del muscolo scheletricoBIO/162
Il sistema tonico posturaleMED/342
Biomeccanica, paramorfismi e dismorfismi del rachideING-IND/342
Endocezione, esocezione e propriocezioneING-IND/342
OculocefalogiriaMED/343
SemeioticaMED/3411
Diagnostica per immaginiMED/044
Diagnosi differenziale delle patologie internistiche, genetiche e epigeneticheMED/334
Esame clinico posturaleMED/342
Test muscolari di forza e flessibilità muscolo tendineaMED/341
Valutazione e terapiaMED/3517
I visceri e la correlazione posturaleMED/352
Il piede e l’informazione podalica (test e interazioni)MED/352
Disordini metabolici e nutrizionaliCHIM/104
Le lezioni cutanee in ambito posturologicoMED/352
Gnatologia  e posturaMED/281
Terapia chirurgica e conservativaMED/412
Optometria e posturaMED/301
psicosomaticaMED/252
I percorsi riabilitativiMED/481
   
workshop/tirocinioIDO2
  53
PROVA FINALE 7
TOTALE 60
(Visto 14 volte, 1 oggi)

Chiedi qui

INFORMAZIONI

    Accesso Rapido

    Condividi

    Condividi su facebook
    Condividi su linkedin
    Condividi su twitter
    Condividi su whatsapp
    Condividi su email

    Serve aiuto?

    Contatti